Neutrofili bassi nei bambini: le cause

1 Reply

Neutrofili bassi
Pubblicità

Neutrofili bassi nei bambini

Nel caso in cui si evidenzia una condizione di granulocitopenia è necessario individuare quale gruppo di globuli bianchi è interessato dalla diminuzione dei livelli di granulociti, quando si riscontra un numero di neutrofili bassi nei bambini è necessario risalire ai fattori che determinano questa anomalia. In genere una lieve condizione di neutropenia nei bambini è una normale condizione fisiologica ed infatti un basso numero di globuli bianchi è strettamente connesso a diversi fattori tra cui l’età ed il sesso. La bassa conta dei globuli bianchi soprattutto nei soggetti più giovani di età dà forma ad un quadro sintomatologico caratteristico in cui si manifestano disagi quali: una patina bianca che ricopre di solito la lingua che può evidenziare anche delle piaghe, mal di gola, stimolo impellente ad urinare, bruciore che si acutizza al momento della minzione associato a volte anche a perdite di sangue che si riscontra nelle urine. La neutropenia può presentarsi per un breve periodo in questo caso si parla di neutropenia acuta, mentre nei casi di neutropenia il soggetto evidenzia quest’alterazione per una durata di tempo superiore ai tre mesi si parla di neutropenia cronica. Per maggiori informazioni si rimanda all’articolo Neutrofili e fattori di crescita per la serie bianca.

Le cause che determinano la neutropenia

neutrofili bassi nei bambini

neutrofili bassi nei bambini

Tra le cause che possono determinare un basso numero di globuli bianchi nei bambini ci sono diverse condizioni quali: infezioni di natura virale, reazioni di tipo allergico, malattie autoimmuni, malattie congenite, artrite reumatoide, forme tumorali, condizioni patologiche che colpiscono il midollo osseo, leucemia, lupus, HIV / AIDS, ipotiroidismo, anemia aplastica, ipersplenismo, mielofibrosi, sindromi mielodisplastiche, malattie parassitarie, malattie autoimmuni e congenite. In altri casi invece bisogna fare appello ad altri fattori che possono provocare una riduzione dei livelli dei globuli bianchi determinando la condizione di neutropenia quali: assunzione di specifici farmaci, carenze vitaminiche, radioterapia, un regime alimentare poco equilibrato. Maggiori notizie si trovano su Neutrofili bassi: le principali cause della neutropenia.

Pubblicità

1 comment

  1. Caterina

    Salve ho fatto le analisi del sangue complete a mio figlio di due anni perché è’ un periodo che non accetta più cibo e dagli esiti risulta che ha i globuli bianchi bassi cosa devo fare ?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.