Categoria articoli: Neutrofili alti

Condizione di neutrofilia parassitosi: quale può essere la relazione

Pubblicità Condizione di neutrofilia parassitosi: quale può essere la relazione Diverse cause infettive possono determinare la condizione di neutrofilia tra cui la parassitosi, ovvero episodi di infezioni di parassiti unicellulari o pluricellulari. La neutrofilia è una condizione facile da rilevare attraverso un comune esame del sangue, mentre non sempre è facile individuare le cause, ed il principale […]
Continua..

Pubblicità

Chetoacidosi neutrofili alti

Chetoacidosi neutrofili alti Quando la chetoacidosi è cronica provoca dei valori di neutrofili alti, si tratta di una complicanza metabolica del diabete, soprattutto del diabete di tipo 1, ma può sorgere anche nei pazienti colpiti da diabete di tipo 2, anche se questa seconda evenienza è ben più rara. La chetoacidosi diabetica sorge nel caso in cui il corpo non è […]
Continua..

Pubblicità

Neutrofilia fisiologica: i casi più comuni

Neutrofilia fisiologica da cosa può dipendere Un lieve aumento dei livelli dei neutrofili può essere imputato ad una condizione di neutrofilia fisiologica dovuta al rilascio dell’ormone adrenalina e di glucocorticoidi, si tratta di un’evenienza spesso associata a situazioni di paura, gioia, intensa attività fisica. L’azione degli ormoni determina un temporaneo aumento di neutrofili maturi stimolando […]
Continua..

Pubblicità

Condizione di neutrofilia flogosi d’organo

Condizione di neutrofilia flogosi d’organo Nella maggior parte dei casi la condizione di neutrofilia si evidenzia come un sintomo connesso ad un quadro clinico relativo ad una specifica malattia, talvolta infatti in presenza di una flogosi d’organo si può evidenziare un livello di neutrofili alti. Tra le infiammazioni connesse con la neutrofilia ci sono diverse […]
Continua..

Pubblicità

Infarto del miocardico neutrofilia

Infarto del miocardico neutrofilia In presenza di processi infiammatori acuti di natura non infettiva o necrotica tra cui l’infarto del miocardico, si può verificare una condizione di neutrofilia. Il soggetto interessato da infarto miocardico acuto viene infatti colpito da un processo di necrosi dei miociti provocata da ischemia prolungata, che si viene ad evidenziarsi a causa della perfusione del miocardio che risente di un […]
Continua..

Pubblicità

Spostamento a sinistra della conta leucocitaria

Spostamento a sinistra della conta leucocitaria In ambito clinico si parla di spostamento a sinistra della conta leucocitaria per identificare un significativo aumento nel sangue della concentrazione dei neutrofili, in genere questo aumento è connotato da cellule allo stato giovanile, sono interessate da questa anomalia anche le cellule meno differenziate oppure i precursori dei neutrofili. […]
Continua..

Pubblicità

Neutrofilia da cortisone

Neutrofilia da cortisone cosa implica Il cortisone può determinare degli effetti collaterali, strettamente connessi alla stessa modalità di somministrazione dell’antinfiammatorio, per non andare incontro a possibili conseguenze per la salute si dovrebbe somministrare il farmaco attenendosi ad un dosaggio minimo; in caso di effetti collaterali si può riscontare nel paziente la cosiddetta neutrofilia da cortisone. […]
Continua..

Pubblicità

Aumento dei neutrofili artrite reumatoide e quadro generale

Aumento dei neutrofili artrite reumatoide Si verifica un aumento dei neutrofili anche nei soggetti colpiti da artrite reumatoide da collegare non solo alle caratteristiche genetiche ma anche a delle specifiche alterazioni della risposta immunitaria. Ancora non è nota la vera eziologia del problema anche se con ogni probabilità la genesi dell’artrite reumatoide è da imputare ad una […]
Continua..

Pubblicità

Neutrofilia ed infezioni batteriche: la correlazione

Neutrofili alti
Neutrofilia ed infezioni batteriche L’aumento del numero dei granulociti neutrofili nel sangue periferico può dipendere da diverse condizioni patologiche, spesso infatti esiste un diretto legame tra  neutrofilia ed infezioni batteriche. L’incremento di questo gruppo di cellule ematiche è una conseguenza diretta del focus infettivo innestato da aggressioni batteriche, in particolare il processo infettivo acuto determina neutrofilia […]
Continua..

Pubblicità

Neutrofili alti in gravidanza da cosa dipendono

Neutrofili alti in gravidanza Le donne possono evidenziare un livello di neutrofili alti in gravidanza, un’anomalia da ascrivere a condizioni indipendenti dalla gravidanza che va monitorata con costanza, ma in genere dipende dalla stessa gestazione. I neutrofili sono la parte più numerosa dei leucociti ed a loro spetta il compito fagico nei confronti di batteri, virus, […]
Continua..

Pubblicità