• Pubblicità
  • Conta reticolocitaria quali informazioni offre

    Conta reticolocitaria quali informazioni offre La conta reticolocitaria indica dal punto di vista diagnostico l’entità di produzione dei globuli rossi, attraverso quest’analisi è possibile valutare la funzionalità del midollo osseo e la sua capacità di produrre un normale numero di globuli rossi. In caso di aumento di reticolociti circolanti nel sangue si viene ad evidenziare […]
    Continua..
  • Trapianto autologo di cellule staminali ematopoietiche

    Trapianto autologo di cellule staminali ematopoietiche Per curare i tumori del sangue, tra cui alcune forme di leucemia, linfomi e mielomi, si ricorre spesso alla reinfusione nel paziente dopo chemioterapia, di cellule staminali progenitrici emopoietiche con lo scopo di ripopolare il midollo osseo di globuli rossi, bianchi, piastrine e cellule del sistema immunitario. Questa procedura […]
    Continua..
  • Pioderma gangrenoso come si evidenzia

    Pioderma gangrenoso come si evidenzia Una rara patologia infiammatoria cronica cutanea come il pioderma gangrenoso si evidenzia come una dermatosi neutrofila infiammatoria sterile, caratterizzata da noduli e pustole che evolvono in ulcere profonde e ricorrenti, a cui si associa un essudato emorragico o muco-purulento. La patogenesi di questo disturbo cutaneo non è nota, si presume comunque […]
    Continua..
  • Sindrome di Sweet come si evidenzia

    Sindrome di Sweet come si evidenzia In campo medico si definisce sindrome di Sweet, o dermatosi neutrofila febbrile acuta, un quadro patologico che si caratterizza per una specifica sintomatologia che include le seguenti manifestazioni: neutrofilia, febbre, lesioni eritematose, infiltrato diffuso (con concentrazione di neutrofili maturi che si localizzano nella sede superiore del derma.  Dal punto […]
    Continua..
  • Terapia Strimvelis per i bambini colpiti da ADA-SCID

    Terapia Strimvelis per i bambini colpiti da ADA-SCID Uno degli obiettivi principali che cerca di promuovere Telethon è quello di poter trovare delle cure efficaci per trattare con successo le varie malattie genetiche rare, molte delle quali ancora oggi mancano di un approccio terapeutico risolutivo. Tra i traguardi raggiunti dalla sperimentazione della terapia genica presso […]
    Continua..
  • Leucodistrofia metacromatica: malattia rara

    Leucodistrofia metacromatica: malattia rara Una malattia rara come la leucodistrofia metacromatica fa parte della categoria delle malattie lisosomiali, la causa di insorgenza della patologia è da ricercare in un deficit a carico dell’enzima deputato al metabolismo dei sulfatidi, enzima lisosomiale arilsulfatasi A (ARSA), in alcuni pazienti il deficit riuguara un’altra proteina coinvolta nel metabolismo dei […]
    Continua..
  • Neutrophil Extracellular Traps cosa sono

    Neutrophil Extracellular Traps cosa sono Tra le componenti che potenziano la risposta immunitaria innata Ici sono i Neutrophil Extracellular Traps (o NET) che sono filamenti di materiale nucleare proveniente da granulociti neutrofili ed estruso nell’ambiente extracellulare in risposta a stimoli infiammatori, in particolare queste strutture hanno la funzione di contrastare i agenti patogeni potenziandone il […]
    Continua..
  • Approfondimenti

    Defensine e catelicidine immunità innata

    Defensine e catelicidine immunità innata Il corpo umano è in grado di produrre degli antibiotici, si tratta delle defensine e catelicidine, localizzate dentro i granuli dei neutrofili: le defensine sono presenti all’interno dei granuli primari, mentre le catelicidine sono stipate nei granuli secondari. I globuli bianchi hanno la capacità di sintetizzare sostanze antibiotiche capaci di […]
    Continua..
  • Immunofluorescenza indiretta per la ricerca di antigene oppure anticorpo ignoto

    Immunofluorescenza indiretta per la ricerca di antigene oppure anticorpo ignoto Per ricercare un antigene oppure un anticorpo ignoto si utilizza un tipo di indagine che permette di visualizzare una determinata proteina da identificare in un campione di orgine biologica, questa procedura può essere eseguita attraverso l’immunofluorescenza indiretta che sfrutta il principio secondo il quale, mediante […]
    Continua..
  • Anafilotossine cosa sono

    Anafilotossine cosa sono Nel processo di induzione della risposta infiammatoria, svolgono un ruolo centrale le anafilotossine che innescano i meccanismi che preparano la cellula a contrastare un patogeno. In fase precoce la risposta infiammatoria locale chiama in causa la proteolisi dei componenti C3, C4 e C5 che produce i frammenti b che si assemblano tra […]
    Continua..