• Pubblicità
  • Neutropenia febbrile infezione

    Neutropenia febbrile infezione Nel corso di qualsiasi tipo di ridotta conta dei granulociti neutrofili può evidenziarsi una condizione di neutropenia febbrile che segnala la presenza di un’infezione in corso. La comparsa di febbre in un paziente con neutropenia tende a colpire i soggetti che sono sottoposti a somministrazione di trattamenti mielotossici che risultano essere tossici […]
    Continua..
  • Infiltrazione del midollo osseo tumori

    Infiltrazione del midollo osseo riduzione dei neutrofili L’infiltrazione del midollo osseo a causa dei quadri patologici di leucemia, mieloma, linfoma, tumori solidi metastatici può causare una riduzione dei neutrofili, tra le altre neoplasie che possono determinare un calo dei globuli bianchi va segnalata la mielofibrosi indotta da tumori che tende ad aggravare la neutropenia. In […]
    Continua..
  • La condizione di mielosoppressione

    La condizione di mielosoppressione In condizioni normali, il midollo osseo si impegna a rigenerare le cellule ematiche grazie a partire dalla  riserva costituita dalle cellule staminali ematopoietiche, il midollo anormale è soggetto alla riduzione della produzione di cellule ematiche, evidenziando la condizione medica della mielosoppressione. La condizione di ridotta produzione di cellule del sangue da […]
    Continua..
  • Bersagli antigenici anticorpi anti-citoplasma dei neutrofili

    Bersagli antigenici anticorpi anti-citoplasma dei neutrofili Gli autoanticorpi diretti contro antigeni presenti nel citoplasma dei granulociti a livello ematico vengono esaminati in quanto rappresentano un marker sierologico per la diagnosi di alcune malattie autoimmuni sistemiche inoltre si valutano in ambito clinico i bersagli antigenici anticorpi anti-citoplasma dei neutrofili. Nello specifico gli autoanticorpi sono immunoglobuline che […]
    Continua..
  • Sindrome di Felty: neutropenia

    Sindrome di Felty: neutropenia Tra le neutropenie associate ad una condizione di aumentata distruzione periferica di granulociti si classifica la sindrome di Felty, in questo contesto patologico il basso numero di neutrofili è da imputare alla dispersione delle cellule ematiche della linea bianca a livello periferico come conseguenza connessa a risposte immunologiche di tipo cellulare […]
    Continua..
  • Cellule staminali del cordone ombelicale

    Cellule staminali del cordone ombelicale Per il trattamento di alcuni tipi di malattie pediatriche del sangue attualmente si impiegano le cellule staminali del cordone ombelicale, mentre sono ancora in corso le ricerche suoi possibili usi nel trattamento degli adulti. Il prelievo delle cellule staminali prelevate dal sangue del cordone ombelicale da una specifica  banca del […]
    Continua..
  • Disgenesia reticolare quadro patologico

    Disgenesia reticolare quadro patologico In campo medico si definisce neutropenia alinfocitica o disgenesia reticolare una forma severa di immunodeficienza combinata grave, che provoca nel paziente un quadro clinico caratterizzato da sordità neurosensoriale bilaterale e dall’assenza delle risposte immunitarie innate e adattive. Questa condizione patologica ha un esordio alquanto precoce, dal momento che si evidenzia nel […]
    Continua..
  • Intestino sistema immunitario

    Intestino sistema immunitario L’intestino fa parte della categoria degli organi linfoidi secondari aiutando il sistema immunitario nella difesa in presenza di microrganismi e di altre sostanze estranee che a livello intestinale vengono intrappolate generando una risposta immunitaria specifica. Nello specifico le placche di Peyer nell’intestino tenue rappresentano la centrale operativa della risposta immunitaria intestinale, dove […]
    Continua..